Fondo Rischio Sismico – OPCM n. 3907/10, OPCM n. 4007/12 e OCDPC n. 52/13

La Regione Lazio ha previsto un fondo per gli interventi strutturali su edifici privati per il rafforzamento locale, il miglioramento sismico o per la demolizione e la ricostruzione in tutti quei comuni classificati sismici e con una accelerazione attesa pari ad almeno 0,2 g. Condizione indispensabile per poter usufruire dei finanziamenti è quella che l’edificio deve risultare abitato.

Le domande per far richiesta del finanziamenti dovranno essere inoltrate dai proprietari agli uffici comunali entro il 15 novembre 2013 secondo il modello scaricabile dal link seguente:

http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/view_prov.wp?contentId=LEG37976

Condividi